My Cart
0.00

Pennette lardellate allo Scoppolato

Continuiamo a pubblicare ricette a base di Scoppolato oggi è la volta di una ricetta
dello chef Paolo Simi, eclettico cuoco versiliese e personaggio televisivo, protagonista di Cuochi e fiamme su la 7. Pubblichiamo una ricetta tratta dal sito www.spaghettitaliani.com

Ingredienti:
penne
lardo di colonnata
pomodoro San Marzano
Scoppolato di Pedona ( formaggio da fare a scaglie)
olio extra vergine
sale
pepe nero
cipolla rossa
burro

Esecuzione:
Mettere a bollire l’acqua.
Nel frattempo tagliare la cipolla a fette molti fini.
Mettere del burro in una padella e far imbiondire la cipolla. Non appena la cipolla risulta molto molle, aggiungere delle fettine tagliate fini di lardo e creare una cremina. Prendere a questo punto i pomodori San Marzano e farli cuocere per 10 minuti circa aggiungendo del brodo. Regolare di sale e pepe nero.
Mettere da una parte delle fettine sottili di lardo e lo SCOPPOLATO fatto a scaglie.
Non appena l’acqua bolle, mettere il sale grosso, e buttare la pasta.
Quando mancano 3 minuti alla fine della cottura della pasta, levarla e farla saltare nel sugo di pomodoro precedentemente preparato ( mi raccomando che sia sempre ben caldo ).
Dopo che abbiamo finito la cottura della pasta saltata nel sugo, metterla nel piatto e stenderci sopra le fettine di lardo che si sciolgono immediatamente al contatto con il calore.
Servire con abbondante SCOPPOLATO a scaglie e un goccio di olio extra vergine.

Piccola variante di colore aggiungere delle foglie di basilico.
Note:
Piatto pronto in 10\15 minuti, genuino con prodotti misto tosco-campani. Molto semplice alla portata di tutti.
Stagionalità: meglio in inverno visto che il lardo ha molte calorie. Ma è anche vero che il lardo è buono e saporito e si può mangiare sempre.