My Cart
0.00

Bavette allo Scoppolato su pesto di cavolo nero

Inauguriamo questa nuova rubrica con una ricetta che abbiamo preso dal sito www.versiliainpentola.com , un sito che vi consigliamo per scoprire tante gustose ricette versiliesi

Bavette allo Scoppolato su Pesto di Cavolo Nero: Ingredienti e Procedimento

Dosi per 4 Persone
400 gr di Bavette
150 gr di Cavolo Nero
1 Spicchio d’Aglio
50 gr di Pinoli (o altra frutta secca a piacimento)
Basilico (una 10ina di foglie). Prezzemolo se preferite
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
200 ml di olio extra vergine d’oliva + 50 ml circa per soffritti e condimenti
200 ml di crema di latte
2 etti di Scoppolato di Pedona
Sale e Pepe qb
La creazione di questo piatto necessita di piĂą passaggi. Ma tutti relativamente semplici ed abbastanza brevi. Per prima cosa dedichiamoci alle preparazioni con una cottura piĂą lunga. Ovvero le chips e la cottura del cavolo. Possono essere svolte anche in anticipo se avete bisogno di organizzarvi i tempi.
Preriscaldare il forno a 160°C. Lavate per bene il cavolo nero, asciugatelo e ripulitelo dalle coste. Mettete da parte 10/12 foglioline piccole e carnose. Tagliate grossolanamente a listarelle le altre. Prendete una casseruola a bordi alti, riscaldatevi 3 cucchiai di olio d’oliva, fatevi soffriggere brevemente l’aglio ed aggiungete il cavolo nero a listarelle. Salate e fate appassire a fuoco basso con il coperchio. Controllatele spesso per non farle bruciare. Mescolate spesso e se il cavolo si secca troppo aggiungete mezzo bicchiere d’acqua o di brodo vegetale caldo. E’ pronto quando sarà morbidino: essendo fibroso ci vorrà un po’, circa 15/20 minuti.
Le Chips di Cavolo Nero
Nel frattempo fate le chips di cavolo nero: mettete in una ciotola le fogliette di cavolo nero tenute da parte. Irrorarle con 2 cucchiai d’olio ed una spolverata di sale. Mescolate bene per far ricoprire le superfici uniformemente d’olio. Prendete una teglia, foderatela di carta da forno e distribuitevi sopra le foglie in un unico strato. Infornate e fare cuocere per 10/15 minuti circa. Controllate spesso per non far colorire troppo il cavolo nero, che deve risultare croccante e verde scuro. Se si secca troppo tenderà al marrone. Sfornate appena pronto: queste chips sono buone sia calde, che tiepide, che fredde. Seguite quindi il vostro gusto.
Il Pesto di Cavolo Nero
Una volta che il cavolo nero è appassito e tenero, potete preparare il pesto. Versate il cavolo con lo spicchio d’aglio nel frullatore. Aggiungete i pinoli, il parmigiano grattugiato, il basilico, sale, pepe e l’olio. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema lucida, regolando la fluidità preferita con l’aggiunta o meno di altro olio. Assaggiate e regolate di sale.